IL PRESIDENTE

Michele Orefice

nasce a Firenze il 24 giugno del 1971 e cresce in una famiglia di professori, dopo aver conseguito il diploma di liceo scientifico ottiene la laurea magistrale in giurisprudenza, nell’università “Magna Graecia” di Catanzaro, conseguendo poi l’abilitazione alla professione di avvocato, che svolge presso il foro di Catanzaro. Ha la reputazione di essere un abile comunicatore, leale e stimato per la sua correttezza, disponibilità e soprattutto professionalità. È dotato di una profonda conoscenza del diritto condominiale, che condivide con i propri associati, ai quali offre un’assistenza completa per qualsiasi necessità attinente la gestione d’immobili. Svolge la professione di amministratore di condominio ed è membro di Collegi dei revisori di Enti non profit, dove esercita il controllo degli atti amministrativi e dei documenti contabili. Si è sempre distinto per razionalità e capacità di mediazione, che gli fanno risolvere la maggior parte delle controversie senza ricorrere all’Autorità Giudiziaria. Le sue battaglie e le sue iniziative per gli amministratori di condominio, sempre seguite dalla stampa, fanno sì che il settore dei gestori d’immobili si ritagli sempre di più uno spazio di rispetto e professionalità nella società civile e soprattutto nei rapporti con gli enti pubblici. Svolge attività di docente nei corsi di formazione per amministratori di condominio, con particolare attenzione al trasferimento dell’approccio normativo e dottrinale ai discenti.